fbpx

Digital Marketing per un’attività locale

Attività Locale: come costruire una strategia di Digital Marketing ed acquisire nuovi clienti online

Oggi parliamo della promozione delle attività locali, degli strumenti più importanti per mettere in piedi una strategia di local marketing.

Capirai quali sono gli strumenti più importati, ma anche quali sono le strategie più efficaci da mettere in campo per ottenere il massimo del risultato. Andremo anche a parlare del perché è diverso promuovere un’attività locale rispetto a promuovere un’attività che lavora globalmente o su tutto il territorio nazionale.

Io sono Igor Papo, sono un web marketer e consulente; se ti interessa avere altri consigli, tools video guide per migliorare la tua presenza online, iscriviti al mio Canale YouTube e Newsletter.

Torniamo a parlare di  strumenti e strategie per ottenere nuovi visite e nuovi clienti nella tua attività locale grazie al web.

La prima piattaforma che voglio suggerirti è Google My Business, è una piattaforma di proprietà di Google che ti permette di localizzare la tua attività, di registrarla su Google maps, ma non solo. Ci sono altri modi all’interno della piattaforma per promuovere la tua attività, ad esempio puoi aggiungere i prodotti e servizi che offri, post, novità, orari e recensioni. 

Negli ultimi anni è diventata sempre più importante sia in termini di localizzazione vera e propria sulle mappe sia in termini di seo, quindi aiuta ad essere facilmente trovabile nel momento in cui un utente cerca un attività sul motore di ricerca google (il motore di ricerca numero uno). 

Se lavori bene sulla tua scheda Google My Business, avrai molte più possibilità di ottenere clienti e visite nel tuo punto vendita anche senza avere un sito web. Ci sono delle accortezze che ti invito ad avere nel momento in cui configuri la tua scheda di Google My Business; considera che ogni step di configurazione della scheda è importante, Google non lascia niente al caso, quindi ti invito a non saltare  passaggi di configurazione e di sfruttare al massimo tutte le potenzialità che Google ti offre. 

Cerca di essere il più accurato possibile nel momento in cui compili la tua scheda; a parità di servizi, nel momento in cui un utente cerca un servizio, verrà favorita una scheda più completa e quindi un’attività che cura la sua scheda in modo molto più accurato. Un’altra cosa molto importante  è la quantità di recensioni che si riescono a raccogliere; non aspettare che i tuoi clienti lascino una recensione, se hai la possibilità, invia un link direttamente dalla scheda Google My Business per richiedere recensioni ai tuoi clienti, questo contribuirà a favorire il tuo ranking e a risultare molto più rilevante agli occhi di Google, quindi le persone ti troveranno molto più facilmente. 

Soprattutto negli ultimi anni, Google sta favorendo sempre più i suoi prodotti diretti rispetto ad altri risultati di ricerca, motivo per cui molto spesso esce prima la scheda Google My Business del sito stesso. Hai la possibilità di creare un mini sito all’interno della stessa scheda e questo sarà un trend sempre più crescente.

Parliamo ora del sito web il sito web. A mio parere, è sempre più importante avere una piattaforma di proprietà, dove non sei in balia di decisioni geopolitiche, come insegnano il caso facebook o il caso tik tok. 

E’ molto importante costruire un traffico di proprietà, avere una proprietà tua, un dominio tuo dove costruire una presenza; non deve essere per forza un sito articolato, a seconda delle tue possibilità, è comunque utile avere una piattaforma dove vengono riassunti i tuoi servizi e dove vengono riportate le foto dei tuoi prodotti, magari affiancati da un blog su cui scrivi e porti valore. 

Risulta molto utile scrivere degli articoli, creare delle sezioni delle pagine che abbiano come finalità il posizionarti in un certo territorio. Queste pagine chiaramente devono essere coerenti con le parole chiave che tu andrai a creare; consiglio, quindi di fare un elenco di parole chiave per te importanti, sia basandoti sui prodotti che offri, sia basandoti sulle località che servi.

Un’altra cosa molto importante è essere presenti su directory locali, che sono delle piattaforme dove hai la possibilità di registrare la tua attività e di linkare il tuo sito web, questo oltre a garantirti del traffico da queste piattaforme sul tuo sito web, ti aiuterà anche a posizionarti meglio sui motori di ricerca. Google avrà sempre più materiale a disposizione per posizionare meglio la tua attività, per individuare la sua località, le sue caratteristiche e metterla di fronte agli occhi di chi cerca un servizio come il tuo. nella

Un altro spunto utile  è quello dei gruppi facebook locali; soprattutto negli ultimi anni i gruppi facebook hanno avuto sempre più rilevanza. Se tu hai un’attività locale in quelle zone, essere presenti e attivi su questi gruppi può essere una strategia molto interessante e molto utile per avere visibilità e nuovi clienti. 

Sempre parlando di facebook, puoi anche dedicare un piccolo budget alla promozione della tua attività grazie alle facebook ads, quindi inserzioni pubblicitarie su facebook locali; sarà sufficiente non avere un budget esagerato, ma concentrarti magari su una porzione piccola e andare a colpire con le tue inserzioni pubblicitarie solo le persone che si trovano nel raggio della tua attività.

L’ultima cosa che voglio citarti è la piattaforma google ads, la piattaforma pubblicitaria per creare annunci pubblicitari su google. In questo caso ti suggerisco di utilizzare delle campagne di tipo search, aggiungendo keywords che rappresentano il tuo servizio o prodotto e la porzione che rappresenta la tua località.

Senza entrare in troppi tecnicismi, ciò che mi interessava realizzare con questo articolo è farti una sintesi di quelli che sono strumenti più importanti che tu puoi utilizzare per promuovere la tua attività locale sul web. Se sei da solo, lascia perdere strategie super elaborate come le automazioni di software di e-mail marketing, soprattutto se sei all’inizio e approcci questi strumenti web per la prima volta. Già adottando gli strumenti di cui ti ho parlato,  vedrai che dopo le prime settimane, ti porterà a dei risultati.

Se questo articolo ti è piaciuto puoi approfondire anche con il video che ti metterò qui sotto. Iscriviti al canale se vuoi vedere altri video come questo ed avere consigli , strategie , approfondimenti per far crescere il tuo business grazie al digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.