fbpx

Campagne Pubblicitarie Multicanale

Campagne pubblicitarie multicanale : perchè farle e cosa sono ?

C’era una volta il funnel…si ragionava in ottica di 1/2 piattaforme al massimo e disegnavamo imbuti come se non ci fosse un domani ! (aspetta ma questa cosa era tipo fino a 3 anni fa…)

Al giorno d’oggi mi capita di parlare con alcuni potenziali clienti che mi richiedono di fare una campagna su Facebook Ads, oppure Google Ads, TikTok, Linkedin ecc. e si focalizzano sulla piattaforma piuttosto che sugli obiettivi e i KPI che vogliono raggiungere. Quando parliamo di PMI è ancora molto diffusa la filosofia “voglio essere primo su Google” oppure “i social sono il futuro” , “mio cugino mi ha detto”. Alla fine dei giochi quasi sempre, se proseguiamo insieme il progetto, optiamo per la scelte di un mix di piattaforme completamente diverso da quello che avevano pensato all’inizio. Questo però è normale! Imparare a pensare in ottica dell’obiettivo e non dello strumento richiede una conoscenza trasversale (e noi professionisti del marketing siamo qui per questo). Cooooomunque…

Nell’attuale scenario l’attenzione delle persone è super frammentata tra le diverse piattaforme a disposizione. Negli ultimi 3 anni abbiamo vissuto un’accelerazione spaventosa in questo senso. Il processo decisionale dei consumatori non è lineare (in realtà non lo è mai stato ma si poteva semplificare). 

Si tratta di un vero e proprio percorso a ragnatela. Gli utenti si muovono da un nodo all’altro durante tutto il processo di valutazione, acquisto e post acquisto. Per questo motivo al giorno d’oggi non è più sufficiente pensare a campagne pubblicitarie ONE-PLATFORM ed un funnel lineare. Dobbiamo metterci in testa che prima di pensare alle piattaforme la sfida più grande delle aziende consiste nel capire come e dove le persone possono essere raggiunte e in quale momento del processo decisionale/valutativo si trovano.

Le campagne pubblicitarie multicanale possono aiutare le aziende a coinvolgere i propri clienti in diversi modi, da annunci radiofonici o televisivi, post sponsorizzati su piattaforme di social media, ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), campagne pay-per-click (PPC), e-mail marketing e altro ancora. Questi mezzi lavorano insieme per creare una strategia efficace per la visibilità del brand e il coinvolgimento dei clienti, oltre a consentire alle aziende di monitorare i propri progressi su diversi canali.

Vantaggi delle campagne multicanale

Le campagne pubblicitarie multicanale stanno diventando sempre più popolari come mezzo per raggiungere i clienti nell’era digitale di oggi. Utilizzando più canali come social media, motori di ricerca, e-mail e altri touchpoints digitali, le aziende possono comunicare efficacemente il loro messaggio ai potenziali clienti. Un approccio multicanale offre una serie di vantaggi per le aziende di tutte le dimensioni.

Uno dei principali vantaggi delle campagne multicanale è la capacità di rivolgersi a segmenti di pubblico diversi su canali diversi oltre a raggiungerli nelle diverse fasi del loro processo decisionale. Ciò consente alle aziende di personalizzare il proprio messaggio e creare contenuti più personalizzati che risuonino con il proprio pubblico di destinazione e con il loro stato emotivo in quel momento.

Da questa personalizzazione deriva un maggiore potenziale di conversioni e crescita delle vendite. Infine, le campagne multicanale rendono più facile per le aziende monitorare i risultati su tutti i suoi canali e utilizzare questi dati per ottimizzare le campagne future per ottenere risultati ancora migliori.

Per no parlare poi di come l’utilizzo di un canale pubblicitario crea sinergie positive con l’altro migliorandone le performance in termini di costo per risultato.

La vera sfida è dominarle!

La creazione di un piano strategico è essenziale per qualsiasi attività di successo, soprattutto quando si tratta di campagne pubblicitarie multicanale. La pianificazione strategica a priori consente alle aziende di sviluppare una strategia ben ponderata che le aiuterà a raggiungere i propri obiettivi utilizzando ed integrando tra loro vari canali (per questo motivo si parla spesso anche di campagne pubblicitarie integrate).

Quando si crea un piano strategico per campagne pubblicitarie multicanale, le aziende devono considerare tutti i canali disponibili (anche quelli tradizionali) come televisione, radio social media, annunci stampati e altro ancora. Devono anche identificare il loro pubblico di destinazione in modo da sapere quali canali saranno più efficaci per raggiungere i potenziali clienti in ogni fase della loro Customer Journey.

Le aziende dovranno creare un piano strutturato che definisca come vogliono eseguire la loro campagna pubblicitaria multicanale. Dovranno anche identificare le risorse che hanno a disposizione e il budget che possono destinare al progetto. 

Questo punto è fondamentale. Prima di definire quante piattaforme utilizzare e come sfruttarle dobbiamo capire se abbiamo abbastanza budget per creare un piano strategico sensato su più piattaforme altrimenti rischiamo di voler essere presenti ovunque con risultati nulli…sempre ovunque.

Scelta delle piattaforme per gli annunci

Nell’era odierna, ci sono innumerevoli piattaforme tra cui scegliere quando si tratta di creare e gestire campagne. La chiave è identificare quali piattaforme raggiungeranno il tuo target demografico e coinvolgeranno meglio il tuo pubblico in ogni fase.

Quando selezioni una piattaforma pubblicitaria, considera fattori come l’efficacia in termini di costi, l’ambito di copertura, obiettivi della campagna specifica, tipologia di prodotto o servizio, la disponibilità di approfondimenti basati sui dati e il livello di assistenza del servizio clienti. Quale piattaforma offre il maggior valore in termini di coinvolgimento degli utenti? Ha una gamma completa di opzioni di targeting? Esiste un modo per automatizzare alcuni processi o attività? Queste sono domande importanti che possono aiutarti a trovare la soluzione giusta per le tue esigenze.

Ottimizzazione degli annunci per ogni canale

Le campagne pubblicitarie multicanale sono un modo efficace per raggiungere un pubblico più ampio e massimizzare il successo degli sforzi di marketing di un’azienda. Ma eseguire con successo tali campagne richiede un’attenta pianificazione, gestione e ottimizzazione. L’ottimizzazione degli annunci per ciascun canale è essenziale per ottenere il massimo da queste campagne. La figura di Digital Marketing Strategist spesso si occupa proprio di questo.

Gli annunci utilizzati su diversi canali devono essere personalizzati per corrispondere alle preferenze e ai comportamenti del pubblico di destinazione su tali canali. Ad esempio, se prevedi di fare pubblicità sui social media, dovresti creare annunci adatti a quella piattaforma e ai suoi utenti. Allo stesso modo, se stai pubblicando una campagna pubblicitaria tramite e-mail o reti display, il contenuto dell’annuncio deve essere ottimizzato anche per quelle piattaforme. È anche importante considerare fattori come il tipo di dispositivo e il sistema operativo quando si creano annunci per più canali.

Misurare le prestazioni

Misurare le prestazioni è una parte essenziale di qualsiasi campagna pubblicitaria multicanale. Senza essere in grado di monitorare con precisione l’efficacia di una campagna, avrai difficoltà ad apportare le modifiche necessarie per garantire il raggiungimento dei risultati desiderati. Per misurare il rendimento, è importante che gli inserzionisti abbiano accesso alle giuste informazioni e metriche che consentano loro di capire cosa funziona e cosa deve essere migliorato (i famosi KPI)

L’utilizzo di metriche come impressioni, clic, costo per clic (CPC), percentuale di clic (CTR) e conversioni del sito Web può fornire informazioni preziose sul rendimento di una campagna. Analizzando queste metriche su più canali, tra cui ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO), annunci display, campagne e-mail e social media potrai ottenere informazioni preziose su dove concentrarti per migliorare le performance.

Al giorno d’oggi pensare in ottica multicanale è essenziale per massimizzare il ritorno sull’investimento per qualsiasi attività. Un tale approccio richiede un’attenta pianificazione ed esecuzione di diverse strategie personalizzate per raggiungere potenziali clienti attraverso più canali (da quelli tradizionali ai nuovi media).

Oggi a differenza di 20/30 anni fa, è molto più facile monitorare come viene speso ogni euro che investi in pubblicità e che tipo di ritorno questo ti porta (questo è un po meno vero per quanto riguarda i media tradizionali). Per questo motivo lasciati guidare dai KPI e investi tempo , prima dell’inizio della campagne, nella loro corretta individuazione.

NEWSLETTER

Ogni mese condivido con te una lezione imparata, un nuovo tool, un caso studio dal mio lavoro quotidiano di Digital Marketer.


    Iscrivendomi alla newsletter acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.